Azotemia

24 febbraio 2006

Azotemia




02 febbraio 2006

Azotemia

Sono monorene, per asportazione chirurgica a seguito di processo infettivo, da circa 10 anni e da circa 2 anni assumo girnalmente una pillola di karvea 300 causa ipertensione. Nelle livello di azotemia pari a 72. Perimenti, negli ultimi sei mesi ho riscontrato delle difficoltà erettili. Chiedo se esiste un legame tra i vari sintomi e, se possibile un conisigli di come comportarmi. Cordialmente M. S.

Risposta del 05 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


Bisogna ricondurci all'episodio infettivo che lo ha portato all'interveto chirurgico. Quale era il batterio interessato?, cosa era successo? è sicuro che quel batterio effettivamente per 10 anni non è più stato presente nel suo organismo? le difficoltà erettili potrebbero dipendere da tali problematiche, anche se 300mg di Karvea mi sembrano un pò eccessive, in un soggetto con azotemia a 72. Perchè ha l'azotemia a 72?, non è motlo normale anche se ha un rene solo. Mi riferisca, poi successivamente si potranno consigliare esami specifici per individuare le varie problematiche.

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MASSA (MS)

Risposta del 24 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIANCARLO RUGGIERI


E' possibile ipotizzare un legame fra la condizione di Ipertensione arteriosa ed eventuale riduzione della funzione renale, teoricamente ipotizzabile dal Suo valore di azotemia ( non basta però la sola azotemia, per esserne certi è necessario conoscere il valore della creatininemia ) : deve sottoporsi ad un controllo di Nefrologia, se non l'ha già fatto, data anche le condizioni associate di Ipertensione arteriosa e di monorene. E' inoltre ipotizzabile un rapporto fra Ipertensione ( specie se non perfettamente controllata ) e Disfunzione Erettile. Vada quindi prima in un Ambulatorio di Nefrologia, e questo stesso potrà poi indirizzarla anche in ambiente idoneo ai problemi isessuali

Dott. Giancarlo Ruggieri
Specialista in Malattie del fegato e del ricambio
Specialista in Nefrologia

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube