Battiti cardiaci

11 febbraio 2005

Battiti cardiaci




Domanda del 06 febbraio 2005

Battiti cardiaci


Salve, sono un ragazzo di 23 anni. Ultimamente ho constatato di avere tra gli 80 e i 90 battiti cardiaci al minuto. Non pratico attività fisica regolare da un paio di anni. Volevo chiedere se il numero dei battiti è fuori dalla norma e quali eventuali conseguenze potrebbero avere sulla mia salute. Ringrazio in anticipo e porgo cordiali saluti.
Risposta del 09 febbraio 2005

Risposta di RAFFAELE PASTORE


La sua frequenza è legermente elevata, ma non credo possa creare grossi problemi alla sua vita; le consiglio comunque, se il suo elettrocardiogramma è normale, di fare attività fisica regolarmente , in quanto , al di là del miglioramento delle sue performances fisiche, potrebbe essere utile per scaricare un pò di tensione nervosa ed evitare che il suo sistema simpatico continui a determinare questo stato di frequenza leggermente elevato.
Non la conosco, ma credo che lei potrebbe essre un tipo ansioso o leggermente nervoso, o mi sbaglio ?

Dott. Raffaele Pastore
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Medicina generale convenz.
JESI (AN)



Il profilo di RAFFAELE PASTORE
Risposta del 11 febbraio 2005

Risposta di GIUSEPPE PAPA


La sua frequenza è assolutamente nella norma, soprattutto se non è un atleta e se ha sempre portato la frequenza sugli 85 di media.

Dott. Giuseppe Papa
CATANIA (CT)



Il profilo di GIUSEPPE PAPA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Pertosse
Malattie infettive
10 settembre 2018
Patologie
Pertosse
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Malattie infettive
19 agosto 2018
Libri e pubblicazioni
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
17 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi