Blocco intestinale

12 marzo 2018

Blocco intestinale




07 marzo 2018

Blocco intestinale

Salve da alcune settimane ho avuto problemi all'addome i sintomi sono partiti con dolori articolari per poi passare all'addome gonfio e stitichezza andato a Ps mi hanno fatto vari esami del sangue tutti negativi rx add diretto e tac addome dove veniva evidenziato un modesta distensione fluida del tenue da lì poi ho fatto una colonscopia circa 10giorni fa dove mi viene detto da ge che ho una colite sinistra dopo qualche giorno ritorno da ge per dolori al basso addome come un peso rifaccio un rx add compl e tutto nella norma a parte calcificazione dello scavo pelvico detto questo il ge mi ha dato del pentacol 800 una mattia e una sera e una spasmodil mattino dolori quasi passati in bagno la mattina subito dopo il caffè di corsa avvolte mi sembra di darmela addosso talmente è forte lo stimolo e poi anche dopo pranzo ritorno a defecare cosa che ho fatto pure oggi dopo il pranzo la cosa che ho notato è che nelle feci c'era una compressa di pentacol intera non più dura come all'assunzione però intatta la mia domanda è devo preoccuparmi in base a ciò che ho illustrato? Grazie

Risposta del 12 marzo 2018

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


No, non deve preoccuparsi, ma deve proseguire con la terapia consigliatale, eventualmente cambiando il prodotto antinfiammatorio intestinale con un altro dello stesso tipo, ma confezionato in maniera diversa.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube