Bpco e ossigenoterapia

24 settembre 2014

Bpco e ossigenoterapia




18 settembre 2014

Bpco e ossigenoterapia

Buonasera, ho 64 anni, mi hanno diagnosticato la BPCO dal 2010 e attualmente uso l'ossigeno liquido.
Sinceramente mi trovo male perchè ho sempre paura che finisca l'ossigeno.
spesso anche di uscire di casa.
Ho sentito parlare dei concentratori di ossigeno, ho chiesto a diversi dottori ma o non ne hanno mai sentito parlare oppure li sconsigliano. Eppure all'estero (sono stato a Berlino) ho visto molte persone con questi macchinari in giro. Su internet in italia ho visto che li vendono su www. Oxystore. It e su altri siti.
Vorrei sapere se secondo voi sono macchinari affidabili, se danno lo stesso ossigeno delle bombole e perchpè in italia i concentratori di ossigeno non sono conosciuti.



Risposta del 24 settembre 2014

Risposta a cura di:
Dott. COSIMO MOCCIA


Le rispondo che i concentratori di ossigeno sono conosciutissimi qui'in Italia pero'sono molto costosi e necessitano di periodica ma assidua manutenzione e sono rumorosi. Le consiglio di continuare l'uso con ossigeno liquido come stabilito dal suo medico e comunque non abbia mai paura perche'non le succedera'niente!
Usi la riserva portatile (stroller) e soprattutto respiri sempre col naso non con la bocca.

Dott. Cosimo Moccia
Specialista convenzionato
Medicina Territoriale
Specialista in Malattie apparato respiratorio
Manduria (TA)

Ultime risposte di Apparato respiratorio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube