Brugada

31 gennaio 2008

Brugada




28 gennaio 2008

Brugada

salve, mio padre e morto dopo malore all'età di 50 anni, la causa nn si sa visto che non è stata fatta l'autopsia. io ho 28 anni e facendo sport ho fatto ecg da sforzo, holter ed ecocardio, essendo tutto ok mi hanno tranquillizzato( avendo paura di qualche malattia cardiaca ereditaria). pero leggo di una certa sindrome di brugada in cui non sempre l'anomalia è presente all'ecg. Non essendo mai svenuto ed avendo sempre ecg normali posso cmq stare tranquillo? ogni quanto è meglio fare controlli?grazie

Risposta del 31 gennaio 2008

Risposta a cura di:
Dott. ROBERTO VANNICELLI


La sindrome di Brugada è una patologia cardiaca di natura ereditaria estremamente rara dovuta ad un malfunzionamento dei canali di trasmissione ionici intracardiaci. I normali strumenti cardiologici (ECG di base, da sforzo e delle 24 ore di Holter) di solito sono in grado di almeno far nascere il sospetto di tale sindrome. Nel suo caso, vista la negatività degli esami effettuati, sarei molto tranquillo, anche in considerazione - lo ripeto - dell'estrema rarità di questa patologia. I controlli annuali, sono sufficienti. Cordiali saluti.

Dott. Roberto Vannicelli
Specialista attività privata
Specialista in Medicina dello sport
ROMA (RM)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa