Cancro al seno

20 febbraio 2006

Cancro al seno




17 febbraio 2006

Cancro al seno

buonasera, sono una donna di 46 anni, nel 2004 sono stata operata per un carcinoma mammario duttale infiltrante, ho eseguito 4 cicli di chemioterapia, poi macstettomia radicale con asportazione dei linfonodi, risultati tutti negativi, poi altri 2 cicli di chemio. 25 radioterapia. nel gennaio 2005 recidiva sulla cicatrice e metastasi ai polmoni altri 6 mesi di chemio alla tac di agosto 2005 era sparito tutto. ho eseguito una tac di controllo il16febbraio e ci sono nuovamente metastasi ai polmoni, vorrei sapere devo rifare ancora la chemio ho esiste qualche altro rimedio. Vi ringrazio

Risposta del 20 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


Purtroppo va rifatta la chemio, ma si può aggiungere una terapia biologica, inoltre sarebbe necessario individuare esattamente perchè lei continua a produrre cellule tumorali. Un esame biologico potrebbe aiutarla. Va valutato anche lo stato del suo sistema immunitario, in modo da stimolarlo a combattere le cellule tumorali nell'intervallo delle chemio. E' molto importante fare qualcosa negli intervalli, in modo da evitare le ricadute.

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MASSA (MS)

Risposta del 20 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott. ADOLFO FAVARETTO


Almeno 2 sono gli elementi da conoscere prima di impostare un nuovo trattamento: 1) i recettori per Estrogeni e Progesterone: se presenti si può pensare ad un trattamento ormonale. 2) i recettori per HER-2: se positivi può esserci spazio per un trattamento specifico.
La chemioterapia rimane comunque il trattamento più probabile.

Dott. Adolfo Favaretto
Medico Ospedaliero

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube