Cisti pancreatiche e formazione isoecogena epatica

27 novembre 2014

Cisti pancreatiche e formazione isoecogena epatica




25 novembre 2014

Cisti pancreatiche e formazione isoecogena epatica

Fegato di forma e dimensioni nella norma, ad ecostruttura disomogenea per la presenza a livello del lobo destro di verosimile formazione isoecogena di circa 11× 10 cm di non univoca interpretazione meritevole di valutazione con Tac e/o RM con mdc. Pancreas per quanto apprezzabile di forma regolare a livello della coda presenza di una piccola formazione cistica di circa 17 mm e di una seconda a partenza della coda di 63 mm. Sono terrorizzata. Temo una diagnosi di tumore. Mi aiuti perfavore

Risposta del 27 novembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


No, non deve essere terrorizzata. Per quanto riguarda il pancreas, si tratta certamente di cisti, che sono benigne e che non diventano mai tumore. E' molto probabile che anche la formazione descritta nel fegato sia una cisti. Come suggerisce il radiologo, completerà la diagnosi con una TAC, la quale, vedrà, confermerà l' ipotesi.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato




Vedi anche:
Ultimi articoli
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube