Cisti parauretrale maschile

07 gennaio 2020

Cisti parauretrale maschile




22 luglio 2018

Cisti parauretrale maschile

Buonasera,

Circa tre mesi fa, durante una ecografia addominale in cui tutti gli organi sono risultati nella norma, mi è stata riscontrata una piccola cisti parauretrale di 7mm. L'analisi Delle urine ha confermato che non ci fosse nessun tipo di infezione. Ho chiesto un parere al mio medico curante che mi ha detto che se la cisti non mi procurava fastidi non era necessario intervenire. Ora, da qualche giorno, in alcune ore del giorno, avverto una leggera fitta tra vescica e pene che poi scompare. Vorrei sapere cosa devo fare e qual è la prassi nel caso di queste formazioni. È vero che non vengono rimosse a meno di causare problemi seri? È consigliabile una cura farmacologica? Grazie

Risposta del 07 gennaio 2020

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA MILITELLO


Salve, non ci sono cure farmacologiche per questo tipo di problema. Sarebbe utile eseguire una Uretrocistoscopia in sedazione preceduta da un ecografia prostatica con sonda transrettale

Dott. Andrea Militello
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Specialista in Andrologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Rene e vie urinarie

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube