Colecisti alitiasica

03 marzo 2021

Colecisti alitiasica


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


26 febbraio 2021

Colecisti alitiasica

Dopo un’eco addome completo necessario per un concorso nelle forze dell’ordine, ho scoperto di avere la colecisti con pareti sottili e alitiasica. Il mio dottore mi ha detto che è una cosa molto delicata, da verificare subito con scintigrafia in quanto a rischio sepsi. Vorrei un vostro parere, grazie

Risposta del 03 marzo 2021

Risposta a cura di:
Dott. PIERGIORGIO BIONDANI


Gentile ragazza,
la dicitura alitiasica significa che la sua colecisti è priva di calcoli, e questo è un dato positivo.
Per quanto concerne la sottigliezza delle pareti potrebe essere un problema che nel tempo potrebbe influire sulla robustezza delle stesse qualora la colecisti dovesse, per qualche motivo, riempirsi in maniera eccessiva di bile.
In ogni caso si tratta di un'evenienza ipotetica, e omunque non ci sono interventi che possano rimediare alla sottigliezza descritta.
Direi pertanto di stare tranquilla e, per ogni buon conto seguire quanto prescrittole dal suo curante, per sua massima serenità.
Cordiali saluti
dott. Piergiorgio Biondani.

Dott. Piergiorgio Biondani
Specialista attività privata
Specialista in Medicina generale
Specialista in Psichiatria
Bussolengo (VR)
Risposta del 03 marzo 2021

Risposta a cura di:
Prof. PIETRO CASARIN


se la colecisti è alitiasica significa che non vi sono calcoli e se la sua colecisti presenta pareti sottili, la sua è una condizione di completa normalità

Prof. Pietro Casarin
Medico Ospedaliero
Specialista in Gastroenterologia
Pordenone (PN)

Ultime risposte di Fegato

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Fegato sotto attacco virale
02 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Fegato sotto attacco virale
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
27 luglio 2020
Quiz e test della salute
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa