Controllo per aneurisma

13 giugno 2006

Controllo per aneurisma


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


10 giugno 2006

Controllo per aneurisma

Buongiorno, ho 33 anni, mio padre è stato operato per aneurisma addominale a 58 anni, so che la familiarità costituisce un fattore di rischio non trascurabile, inoltre ogni tanto ho valori pressori borderline (140/90), ciononostante il mio medico ritiene inutile sottopormi a un controllo ora, e dice che a 50 anni, se sarò iperteso da almeno 10 anni (perché la mia non è vera ipertensione secondo lui) ci saranno le condizioni per un controllo. Mi fido abbastanza del mio medico, non ha mai sbagliato fino ad ora, il punto è che non mi fido delle mie arterie, inoltre l'aneurisma è asintomatico e non si può escludere con certezza che io ce l'abbia già. Volevo sapere se sia possibile, dal punto di vista burocratico, "scavalcare" il mio medico e farmi prescrivere un controllo da qualcun altro; potrei cambiare medico di famiglia ma non voglio arrivare a tanto per un singolo episodio, come posso fare? Grazie

Risposta del 13 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Gli chieda una "visita cardiologica pe Ipertensione ". 140/90 è già Ipertensione secondo le nuove linee-guida.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa