Crisi convulsiva

02 dicembre 2004

Crisi convulsiva




22 novembre 2004

Crisi convulsiva

Mio figlio(13 anni) ha avuto una crisi di tipo epilettico, siccome dai medici ho ricevuto solo risposte molto vaghe e spesso in contraddizione fra loro vorrei sapere a quale tipo di centro specializzato occorre rivolgersi per la diagnosi e l'eventuale cura.

Risposta del 25 novembre 2004

Risposta a cura di:
Dott.ssa MILENA DE MARINIS


E' importante effettuare una diagnosi differenziale tra crisi epilettica e perdita di coscienza di natura non epilettica. Ricordi che, comunque, si cura l' Epilessia e non la crisi singola. I farmaci antiepilettici, spesso somministrati con molta facilità, sono molto "pesanti", soprattutto in un ragazzo in crescita.
E' bene che si affidi ad un neurologo competente, vista la "delicatezza" del problema.

Prof. Milena De Marinis
Universitario
ROMA (RM)

Risposta del 02 dicembre 2004

Risposta a cura di:
Dott. CLAUDIO CRISCI


Dev rivolgersi ad un reparto di neurologia/neurologia pediatrica, dove possa eseguire una visita neurologica per definire se sia stata realmente una crisi epilettica, ed un elettroencefalogramma standard o con attivazione. In ogni caso, tenga presente che ci sono ormai ottime possibilità di cura.

Dott. Claudio Crisci
Casa di cura convenzionata
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa