Desiderio

15 ottobre 2005

Desiderio




22 settembre 2005

Desiderio

Buongiorno.
Quando ero fidanzata avevo un desiderio sessuale molto intenso. Appena ci vedevamo, con il mio fidanzato, scattava una scintilla.
Un anno fa circa ci siamo sposati e sarà che l'impegno della casa ed il lavoro sono veramente intensi, sarà che la sera sono stanca, sarà che i pensieri sono di più. . . non mi riconosco più: mi capita di rendermi conto di non desiderare più di fare l'amore, di provare fastidio per certe pratiche che prima mi eccitavano enormemente ecc. . . Insomma: mi sono trasformata in una persona più fredda. Sarà forse che sentendomi utile per mio marito già stirando, cucinando, riassettando mi sento già appagata e relego il sesso ad una parte marginale della mia vita? ?? Azzardo questa ipotesi perchè in vacanza tutto era tornato come prima (nonostante che il fatto di tornare a casa ed essere comunque ancora e sempre insieme limitasse i nostri rapporti ad una volta max 2 al giorno a differenza di quando eravamo fidanzati ).
Grazie.
Antonella

Risposta del 15 ottobre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


La sua è quasi sicuramente una problematica psicologica, relazionale, comportamentale. Il mio consiglio è quello di cercare sempre di rinnovare il vostro rapporto e di non cadere nella banale routine quotidiana. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube