Dolore alla spalla

27 gennaio 2006

Dolore alla spalla




24 gennaio 2006

Dolore alla spalla

Gent. Mo Dottore, una settimana fa durante un allenamento di arti marziali mentre facevo una semplice capriola con l'aiuto del maestro ho sbattuto violentemente la spalla. Diciamo che sono caduta lateralmente e ho sbattuto solo ed esclusivamente la spalla, per fortuna sul tappeto imbottito. Dopo l'allenamento ho cominciato ad avere forti dolori che sono passati cmq nel giro di un paio di giorni. Tutt'oggi percepisco dolori se compio determinati movimenti (come ad esempio per prendere un oggetto davanti a me, o se contraggo anche involontariamente il muscolo) o se tocco con un po' di forza la parte. Mi da l'impressione che l'articolazione si muova scorrettamente. Non ho fatto nessun accertamento fino ad ora. Pensa sia il caso di eseguire una lastra? Nel caso devo andare al pronto soccorso o posso aspettare i tempi tecnici di una impegnativa dal medico curante e poi andare su appuntamento in ospedale? E' il caso che fermi momentaneamente la mia attività sportiva? Fino ad ora ho solo applicato una pomata a base di arnica. La ringrazio per la disponibilità e spero in una celere risposta. Distinti saluti

Risposta del 27 gennaio 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIULIANO SACCHI


Un certo periodo di riposo è comunque opportuno, meglio se accompagnatao dall'uso di una borsa del ghiaccio utilizzata per 15-20 minuti più volte al giorno. Quindi sarà opportuno farsi visitare da un ortopedico, meglio se questi ha il piacere di occuparsi della spalla. Alcune patologie della spalla si appalesano non immediatamente dopo il trauma anche perchè nell'immediato a causa del dolore non è possibile eseguire tutte le manovre che sarebbe necessario eseguire.
Spero di esserle stato di aiuto

Dott. Giuliano Sacchi
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Medicina Territoriale
Specialista in Ortopedia e traumatologia
ABBIATEGRASSO (MI)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube