Ecg basale

05 settembre 2005

Ecg basale




19 luglio 2005

Ecg basale

Buona sera, ho fatto un ecg per frequenti attacchi di panico. Appena sono entrato in ambulatorio le pulsazioni mi sono salite a 150 bpm. FC 150 bpm aspecificità del tratto ST sottoslivellato da v3 - v6. Il medico mi ha detto che lo stato d'ansia ha prodotto delle aspecificità per cui sarebbe stato meglio approfondire con un Ecocardiografia. Anche sotto Eco la Fc è stata di 140 bpm ma per il resto tutto normale. Posso stare tranquillo? Ho 35 anni e molta paura. Grazie

Risposta del 22 luglio 2005

Risposta a cura di:
Dott. LUIGI GUACCI


Mi sembra che puoi stare tranquillo per quanto riguarda il cuore, ma anche il panico non è una bestia da sottovalutare. Per questo puoi andare dallo psichiatra a farti prescrivere i soliti psicofarmaci, oppure puoi affidarti ad un medico (come me, ma a Roma) che pratica il metodo furter senza psicofarmaci

Dott. Luigi Guacci
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
Specialista in Medicina interna
ROMA (RM)

Risposta del 05 settembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. STEFANO PETRONZELLI


Caro lettore,
la cosa ideale sarebbe vedere l'elettrocardiogramma per capire se il sottoslivellamento del tratto ST-T rientra tra quelli cosiddetti "normali". L'ecocardiogramma ha permesso di escludere alterazioni delle varie strutture esplorate, ma non ci permette di prevedere possibili danni alle coronarie.
Vista la giovane età, oltre a considerare la presenza o meno dei vari fattori di rischio cardiovascolari, consiglierei l'esecuzione di un test erometrico sotto sforzo.
A disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti.

Dott. Stefano Petronzelli

Dott. Stefano Petronzelli
Medico Ospedaliero
Specialista in Cardiologia
ALBANO LAZIALE (RM)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube