Esito mammografia

11 settembre 2005

Esito mammografia




07 settembre 2005

Esito mammografia

L'esito di una mammografia recita questo: "Da tenere sotto osservazione la comparsa di piccola calcificazione di aspetto displasico. . . "

A cosa si riferisce la dicitura "calcificazione di aspetto displasico" e a quali accertamenti è consigliabile sottoporsi?

Risposta del 11 settembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. EZIO SACCHI


Si tratta di un particolare aspetto radiografico legato ai processi evolutivi mammari che si configura con una opacita' all'esame radiologico che viene appunto definita come "calcificazione".
Cio' va distinto dalle "microcalcificazioni" che talora sono associate al carcinoma mammario, in genere con caratteristiche peculiari per poterle definire tali.
In mancanza di ulteriori precisazioni del radiologo, ritengo senz'altro prudente, oltre ad una visita specialistica, considerando la presenza o meno della suddetta calcificazione in eventuali esami mammografici precedenti, un nuovo controllo mammografico mirato tra 6 mesi.

Dott. ezio sacchi
Casa di cura convenzionata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Oncologia
LECCO (LC)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube