Febbricola da tre mesi

24 luglio 2008

Febbricola da tre mesi




16 luglio 2008

Febbricola da tre mesi

La mia temperatura corporea è di 36. 3°. Da circa tre mesi ho verificato un'innalzamento di quest'ultima, che durante il giorno raggiunge i 37°-37. 1°. Ho effettuato i seguenti esami: REAZ. WIDAL; REAZ. WRIGHT; TEST PER MONONUCLEOSI; TOXOPLASMA (anticorpi IgG); TOXOPLASMA (anticorpi IgM); ANTICORPI IgG CYTOMEGALOVIRUS; ANTICORPI IgM CYTOMEGALOVIRUS; WEIL FELIX. Tutti sono risultati negativi. Inoltre mi sottopongo a frequenti analisi del sangue (emocromo, azotemia, creatininemia, protidogramma, sideremia, ferritina, transaminasi, bilirubina frazionata, fosfatasi alcalina, transferrinemia) a causa della mia anemia, anche nel reparto di Ematologia. Sono tachicardica. Spesso mi sento spossata e sono piuttosto preoccupata. Finisco col misurare la temperatura molte volte al giorno. Ne sto facendo una malattia. Ho come la sensazione che tutto questo dipenda dall'ossessione che per me è diventata la situazione. Potrebbe essere possibile?

Risposta del 24 luglio 2008

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA GRAZIA ALESSIO


La smetta di provarsi la temperatura e di fare esami inutili. Piuttosto verifichi se, per la sua Anemia, è stata esclusa la presenza di Celiachia, che è una delle principali cause di Anemia da carenza di ferro non giustificate in altro modo.

Dott. Ssa Maria Grazia Alessio
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
BERGAMO (BG)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube