Fiale intramuscolo carenza b12

16 dicembre 2019

Fiale intramuscolo carenza b12




11 dicembre 2019

Fiale intramuscolo carenza b12

Ho una carenza di vitamina b12, il mio medico mi ha detto di fare accertamenti, io nn voglio fare la gastro e colon perché ho paura, quindi il medico mi ha detto che devo fare le punture a vita. Ma l’infermiera si è rifiutata di somministrare il farmaco senza fare accertamenti. Cosa mi causa il farmaco a lungo andare? È pericoloso? Lei cosa ne pensa ? il medico può prescrivere farmaci senza sapere la causa della carenza? Fa bene l’infermiera a dirmi che devo fare dei controlli per scoprire la causa?


Risposta del 15 dicembre 2019

Risposta a cura di:
Dott. NICOLA GIOTTA


La carenza di vitamina va curata con la somministrazione del farmaco. È un errore non supplire alla carenza vitaminica.
Si potrebbero avere delle conseguenze sulla salute.
Riponga nel suo medico la sua fiducia e faccia gli accertamenti che le ha prescritto.


Dott. Nicola Giotta
Medico Ospedaliero
Specialista in Nefrologia
Asti (AT)
Risposta del 16 dicembre 2019

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Il medico fa benissimo. Se un medico prescrive una terapia, l' infermiera dovrebbe eseguirla, ma può anche rifiutarsi. Ognuno è libero. Le iniezioni di vit. B12 non vanno eseguite tutti i giorni : può essere sufficiente anche una al mese.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube