Frattura v metatarso

16 settembre 2005

Frattura v metatarso




13 settembre 2005

Frattura v metatarso

Gent. Mo dottore, venerdì scorso mi hanno riscontrato una frattura al V metatarso, piede sinistro. Mi è stato applicato un gesso fin sotto il ginocchio da tenere 25 giorni, con divieto per i primi 5 giorni di poggiare il piede a terra, e prescritta Seleparina per tutto il periodo dell'ingessatura. Vorrei sapere se trattasi di un eccesso di zelo o del regolare protocollo da seguire in caso di tale frattura.

Risposta del 16 settembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. PIERO NOTARRIGO


Gent. Mo signore,
ritengo ineccepibile il trattamento cui è stato sottoposto, con posizionamento di apparecchio gessato e adeguata profilassi antitrombotica. Cordiali saluti

Dott. Piero Notarrigo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina estetica
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
SAN LAZZARO DI SAVENA (BO)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube