Infezione vie urinarie

04 settembre 2021

Infezione vie urinarie




31 agosto 2021

Infezione vie urinarie

Salve! Mi e' stata riscontrata una infezione delle vie urinarie, probabilmente cistite, anche se non ci ho mai sofferto. C erano molti batteri nelle urine per cui il medico mi ha prescritto antibiotico che ho iniziato a prendere oggi. A parte la minzione frequente (che in estate per me e' quasi normale visto che comunque bevo molto), ho solo in po' di bruciore. Dopo la cura antibiotica farò comunque cultura urinaria ed antibiogramma per vedere se i batteri sono stati tutti debellati. Ora il mio questo, piuttosto imbarazzante, e' un altro. . . Non vorrei che questa infezione possa essere dovuta a malattie infettive trasmesse da mosche. Infatti, abitando in montagna, spesso prendo il sole nuda e mi e' capitato di addormentarmi. . . E una volta ho notato delle mosche sulla vulva. Mi imbarazza parlarne con il medico, per cui vorrei sapere se posso farmi prescrivere altri esami per debellare qualsiasi altra ipotesi di un qualche contagio. Oppure basta l' urino cultura a fine terapia? Con l'emocromo si vedono anomalie? Non so a chi rivolgermi ma non ho mai avuto un'infezione del genere (Ves a 24) e sono ipocondriaca. Nell' attesa, saluto! Grazie

Risposta del 04 settembre 2021

Risposta a cura di:
Prof. MAURO GRANATA


L’esecuzione della urino cultura e la valutazione dei nitriti urinari sarà sufficiente per valutare la situazione. Saluti cordiali.

Prof. Mauro Granata
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Medicina interna
Specialista in Reumatologia
ROMA (RM)


Ultime risposte di Malattie infettive

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Covid-19 e scuola, meno infezioni con obbligo di mascherina
Malattie infettive
12 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19 e scuola, meno infezioni con obbligo di mascherina
Long Covid per più tempo in chi ha più sintomi
Malattie infettive
11 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Long Covid per più tempo in chi ha più sintomi