Infiammazione al glande per irritazione

18 novembre 2020

Infiammazione al glande per irritazione




14 novembre 2020

Infiammazione al glande per irritazione

Buongiorno, mio figlio di 13 ha avuto un grande seccamento della pelle che ricopre i testicoli e del glande a causa di uno sfregamento con una superficie ruvida. Dopo circa 5 giorni, tramite una pasta all'acqua con ossodio di zinco e talco, la pelle che ricopre i testicoli è guarita, ma sul glande, essendo un punto sensibile, non gli ho messo nessuna crema. . . Ora è passato circa un mese e il glande tramite lavaggi con acqua e sapone, è migliorato, ma non molto. . . Cosa dobbiamo fare? Mio figlio non ha il diabete.

Risposta del 18 novembre 2020

Risposta a cura di:
Dott. FRANCO ZAMBELLO


Utilizzi il Vea Olio Spray

Dott. Franco Zambello
Medicina generale convenz.
Rovigo (RO)
Risposta del 18 novembre 2020

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Gentile lettore,

impossibile darle una risposta corretta e mirata da questa postazione; purtroppo situazioni cliniche molto particolari, come quella di suo figlio, richiedono sempre un primo passo decisivo e fondamentale, cioè una visita clinica diretta; senza questa noi, da questa angolazione, nulla le possiamo dire di preciso e mirato.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Specialista in Andrologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Pelle

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Psoriasi, combattiamola anche a tavola
26 ottobre 2020
Notizie e aggiornamenti
Psoriasi, combattiamola anche a tavola
Orticaria, come riconoscerla
31 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Orticaria, come riconoscerla
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa