Ingrossamento linfonodi laterocervicali ed emocromo alterato

17 settembre 2014

Ingrossamento linfonodi laterocervicali ed emocromo alterato




13 settembre 2014

Ingrossamento linfonodi laterocervicali ed emocromo alterato

Salve a tutti, vorrei dei chiarimenti in merito a questi esmi che ho eseguito.
EMOCROMO
VES: 46 su 1-18
RBC 3, 86 su 4, 00-5, 50
HGB 11, 8 su 12, 0-16, 5
HTC 35, 0 su 38, 0-48, 0
MCV 90, 7 su 82, 0-98, 0
MCH 30, 6 su 27, 0-32, 0
MCHC 33, 7 su 32, 0-37, 0
RDW-SD 40, 9 su 38, 7-45, 1
RDW-CV 12, 7 su 11, 5-15, 0
PLT 352 su 150-400
MPV 12, 9 su 9, 1-12, 3
P-LCR 45, 5 su 16, 4-44, 2
PDW 16, 3 su 10, 42-16, 0
PCT 0, 45 su 0, 18-0, 38
WBC 8, 32 su 4, 00-10, 00
NEUT% 60, 1 su 40, 0-70, 0
LYMPH% 27, 0 su 25, 0-42, 0
MONO% 11, 1 su 0, 0-8, 0
EOSI% 1, 2 su 0, 0-7, 0
BASO% 0, 6 su 0, 0-2, 0
NEUT# 5, 00 su 2, 00-7, 50
LYMPH# 2, 25 su 1, 00-3, 50
MONO# 0, 92 su 0, 00-0, 80
EOSI# 0, 10 su 0, 00-0, 70
BASO# 0, 05 su 0, 00-0, 10
IG% 0, 20 su 0, 00-72, 00
IG# 0, 02 su 0, 00-7, 00.

CHIMICA CLINICA:

ASPARTATO AMINOTRANSFERASI (AST) (GOT) 58 su 0-42
ALANINA AMINOTRANSFERASI (ALT) (GPT) 112 su 0-60
PROTEINE TOTALI 7, 7 su 6, 0-8, 3.

IMMUNOMETRIA 1 ED ENDOCRINOLOGIA:

TIREOTROPINA (TSH) 1, 03 su 0, 25-5, 00
TIROXINA LIBERA (FT4) 1, 57 su 0, 70-1, 70
TRIODOTIRONINA LIBERA (FT3) 3, 32 su 2, 0-4, 0.

PCR-hs (PROTEINA C REATTIVA ad alta sensibilità) 0, 71 su 0, 5

ELETTROFORESI delle SIEROPROTEINE su gel d'agarosio:
ALBUMINA 48. 27% su 51. 00-66. 20
ALFA 1: 4, 97% su 1, 60-3, 60
ALFA 2: 13. 53 su 5. 90-10. 70
BETA 1: 9, 36 su 7. 10-10. 30
BETA 2: 6. 55 su 4. 00-7. 40
GAMMA 17. 32 su 11. 50-20. 40
RAPPORTO A/G 0. 93.

TITOLO ANTISTREPTOLISINICO (TAS) 496, 00 su 0-200
REUMA TEST <10, 70 su 0-20.

RICERCA ANTICORPI ANTI-EPSTEIN BARR VIRUS:

ANTICORPI ANTI-EBV (ENA-1) IgG 50 su 20
ANTICORPI ANTI-EBV (VCA) IgG 34, 2 su 20
ANTICORPI ANTI-EBV (VCA) IgM <10 su 40.

VIROLOGIA:

ANTICORPI ANTI-EBV (EBNA-1) IgG 50 su 20
ANTITOXOPLASMA IgG <3, 0 su 8
ANTITOXOPLASMA IgM <3, 0 su <10 negativo >10 positivo.

L'ematologa mi ha detto che potrei aver contratto la monucleosi, ma non ne è sicura. Attendo notizie.





Risposta del 17 settembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Gli esami mostrano la presenza di una infiammazione : aumento della VES, delle alfa1, delle alfa2 e delle transaminasi. La presenza di anticorpi ( non recenti ) verso il virus della mononucleosi fa proprio pensare a questa patologia, forse in fase di lenta guarigione.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato




Vedi anche:
Ultimi articoli
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube