Iperdrosi

25 settembre 2005

Iperdrosi




22 settembre 2005

Iperdrosi

Caro dottore, ho 41 anni ed il mio problema è l'eccissiva sodorazione facciale dovuta a stati d'Ansia improvvisi. L'imbarazzo che si crea quando mi rendo conto sto sudando provoca un ulteriore incremento del fenomeno. Non assumo farmaci. Svolgo un lavoro di pubbliche relazioni e mi accorgo che mi capita in situazioni improvvise di insicurezza (es. parlare improvvisamente in pubblico ). La psicoterapia può risolvere il mio problema. Grazie.

Risposta del 25 settembre 2005

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA ADELAIDE BALDO


L' Ansia può sicuramente portare ad un sintomo come quello che lei descrive, accentuando una predisposizione su base neurovegetativa. Credo che potrebbe trarre grande vantaggio dalla tecina PNL che consiste nell'imparare delle strategie mirate proprio a suprare le difficoltà emotive nella comunicazione. Si tratta di una tecnica che non risolve le ragioni profonde del disturbo, per risolvere le quali sarebbe opportuno un percorso di vera e propria psicoterapia analitica, ma a mio avviso dà buoni risultati.

Dott. Ssa M. Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube