Iperplasia prostatica

18 febbraio 2021

Iperplasia prostatica


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


13 febbraio 2021

Iperplasia prostatica

Buonasera. Sono un uomo di 61 anni che da tempo soffre di dolori sovrapubici. Ho fatto diversi esami tra i quali una risonanza magnetica delle pelvi dove mi è stato riscontrata una prostata nella norma ma parenchimatosa. Ho eseguito allora gli esami del PSA con i seguenti risultati. PSA totale 0, 600ng PSA free 0, 260, PSA ratio 43, 333. Nel referto c'era scritto che se il PSA totale era nella norma il rapporto tra PSA tot e psafree non deve essere preso in considerazione posso avere una spiegazione a su l'esito delle analisi?. Mi devo preoccupare o devo fare anche altri accertamenti? Grazie in anticipo per la risposta.

Risposta del 18 febbraio 2021

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Gentile lettore,

gli esami già fatti sono tranquillizzanti ma, detto questo, si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare poi eventualmente un’indicazione clinica precisa e corretta.

Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Specialista in Andrologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Rene e vie urinarie

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa