Ipertiroidismo

25 novembre 2012

Ipertiroidismo




27 settembre 2012

Ipertiroidismo

Buon giorno,
Sono un ragazzo di 46 anni pratico regolarmente la corsa arrivando a fare qualche maratona.
Sono alto 1:74 ed ora peso 69 Kg
All'inizio di quest'anno ho intrapreso un allenamento intenso in preparazione di una gara effettuata il 1 lug.
Uscendo 6 volte alla settimana avevo messo in preventivo un calo ponderale che mi avrebbe portato al peso forma ideale di 66/67 kg.
Così è stato, l'allenamento procedeva con incrementi previsti ed il peso da 72kg piano piano scendeva.
Tutto bene sino a giugno quando in concomitanza dell'aumento della temperatura esterna un infortunio al periosto tibiale ha rallentato l'ultima fase dell'allenamento.
Chiudo la gara con un tempo decente promettendomi di mettere a riposo la gamba appena possibile.
Avendo rallentato in gli allenamenti dopo l'evento noto
che il peso tende a rimanere stabile o calare.
Nel frattempo l'estate si fa sentire, soffro molto il caldo sudando moltissimo ma quest'anno gli effetti si sono molto amplificati, mi sono sentito provato fisicamente ed il battito cardiaco solitamente basso a riposo (47/50)si era stranamente innalzato 75/80 salendo 90/95 durante la digest.
Alla fine mi decido e ne parlo con il mio dottore che associando questi sintomi all'ipertiroidismo mi prescrive un esame del sangue.
FT3 4. 84 rif 1. 71-3. 71
FT4 1. 51 rif 0. 7-1. 48
hTSH 0. 002 micUl/mL rif 0, 350-4. 940
Metodo Chemioluminescenza
Il dottore mi ha consigliato una visita specialistica che ho prenotato per la prossima settimana.
Le cause di questo Ipertiroidismo possono essere legate all'intenso allenamento?
La temperatura elevata può influenzare la tiroide ?
temperature elevate mi hanno sempre influenzato negativamente, alcuni episodi accaduti anni or sono mi ricordano i sintomi dell'ipertiroidismo.
frequenza cardiaca va bene ?

Risposta del 25 novembre 2012

Risposta a cura di:
Dott. ROBERTO MELLA


Non credo di potere mettere in relazione l'allenamento come causa dell'ipertiroidismo, che spesso vede meccanismi autoimmunitari alla base. Alla luce del quadro di iperttiroidismo in atto le consiglio di non effettuare attività fisica almeno fino a quando il medico l'abbia visitata e non abbia avviato un trattamento per bloccare la funzione della tiroide che in questo momento le sta già aumentando il metabolismo in generale.

Dott. roberto mella
Medico Ospedaliero
Specialista in Medicina interna
Novara (NO)

Ultime risposte di Diabete tiroide e ghiandole

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa