Ipertrofia prostatica

04 marzo 2005

Ipertrofia prostatica




02 marzo 2005

Ipertrofia prostatica

Sintetizzo i dati: Età 51 anni PSA 6, 68 rapporto free-psa 0, 25 Eco transrettale: dimensioni 61. 7-55-5-46. 2 ; volume 76cc adenoma 30cc residuo postminzionale 100 cc. Non disturbi particolari Domande: è necessario l'intervento? come può essere effettuato? (cielo aperto, laparoscopia? Grazie

Risposta del 04 marzo 2005

Risposta a cura di:
Dott. MARCO RABER


Anche se non presenta disturbi minzionali particolari, il residuo vescicale post-minzionale comincia ad essere significativo per un Paziente della sua età. Potrebbe intraprendere una terapia medica ma non è detto che nel futuro non debba ricorrere ad un intervento chirurgico che stante alla volumetria della sua prostata al momento attuale può essere eseguito per via endoscopica. La cosa più importante in un 50enne con un valore di PSA di quel tipo è escludere una neoplasia prostatica con un campionamento bioptico prostatico con minimo 12 prelievi.

Dott. Marco Raber
Casa di cura convenzionata
Specialista in Urologia
MILANO (MI)



Ultime risposte di Salute maschile

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Wikipene: manutenzione, prevenzione e cura
Salute maschile
26 ottobre 2021
Libri e pubblicazioni
Wikipene: manutenzione, prevenzione e cura
Alopecia: presentazione, cause e trattamento
Salute maschile
11 febbraio 2021
Sintomi
Alopecia: presentazione, cause e trattamento
Estratti di Pino per la disfunzione erettile?
Salute maschile
01 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Estratti di Pino per la disfunzione erettile?
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa