Lesione eteroformativa solida

10 gennaio 2015

Lesione eteroformativa solida




08 gennaio 2015

Lesione eteroformativa solida

Salve, mia madre a seguito di una tac le è stato riscontrato ciò che segue:
si apprezza voluminosa lesione eteroformativa solida, a margini mammellonati e profili spiculati delle
dimensioni massime di 48x42 mm. la lesione presenta stria linfangitiche e micronoduli satelliti.
nel sospetto di lesione primitiva polmonare appare necessaria caratterizzazione diretta.
Presenza grossolana linfoadepatia all'ito conolaterale (3cm ).
liberi i cavi pleurici.
versamento pericardio di modesta entità

Volevo un parere. .
La Ringrazio

Risposta del 10 gennaio 2015

Risposta a cura di:
Dott. COSIMO MOCCIA


Il mio parere è che se fosse mia madre continuerei a farla seguire dai sanitari che l' hanno presa in cura e di avere fiducia in loro
Cari saluti. Cosimo.

Dott. Cosimo Moccia
Specialista convenzionato
Medicina Territoriale
Specialista in Malattie apparato respiratorio
Manduria (TA)

Ultime risposte di Apparato respiratorio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube