Malattia diverticolare

08 giugno 2021

Malattia diverticolare


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


03 giugno 2021

Malattia diverticolare

Buongiorno Soffro da anni di mal di pancia. L'ho sempre Interpretato come colon irritabile ed attribuito ad ansia, anche dal medico di base. Ora ho 60 anni. Alcuni anni fa mi è stata fatta una prima colonscopia dopo episodi di sanguinamento rettale. Mi sono stati tolti tre polipi, con biopsia negativa all'esame istologico, e diagnosticata una diverticolite. Ora, col passar del tempo, i dolori sono più frequenti, e a periodi presenti e costanti, nonostante periodici cicli di Mesalazina. Ad oggi allego i risultati di una nuova Colonscopia, per capire meglio da voi, se possibile, come sarà la progressione dei miei problemi, e se nel mio intestino sia presente solo Diverticolite o anche Colite o Ibs o altro che non mi è ben chiaro dalle sigle citate in referto. Inoltre vorrei capire se questa mia problematica può eventualmente incidere sull'assorbimento intestinale. Grazie infinite per l'attenzione che Vorrete dedicarmi, e distinti saluti. Desinano Luciana. Referto Esame condotto fino al fondo ciecale, discreta toilette intestinale (BBPS 2+3+2). Transito difficoltoso per tortuosità del viscere e anse "fisse", soprattutto al sigma (esiti perivisceritici?), che rendono necessario l'ultilizzo di strumento pediatrico. In tutti i segmenti colici si repertano orifizi diverticolari, a piccolo colletto, circondati da mucosa con petecchie a livello del sigma (SCAD tipo A). Non lesioni colorettali significative nei segmenti esplorati. Alla retrovisione in ampolla rettale emorroidi. Emorroidi anche al canale anale. CONCLUSIONI: malattia diverticolare (DICA 2). Emorroidi.

Risposta del 08 giugno 2021

Risposta a cura di:
Dott. CLAUDIO DI NARDO


Il fatto che è stato necessario ricorrere al colonscopio pediatrico, mi fa pensare alla presenza di una stenosi del sigma, cioè ad un restringimento del suo lume, il che rappresenta una complicanza della malattia diverticolare per la quale si pone una indicazione chirurgica, allo scopo di prevenire una occlusione. Non c'è malassorbimento.

Dott. Claudio Di Nardo
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Chirurgia
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
Atripalda (AV)



Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Obesità: un problema tutto italiano
Stomaco e intestino
13 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Obesità: un problema tutto italiano
Reflusso gastroesofageo, benefici da fico d'india e olivo
Stomaco e intestino
09 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Reflusso gastroesofageo, benefici da fico d'india e olivo