Metaplasia intestinale

13 giugno 2016

Metaplasia intestinale


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


10 giugno 2016

Metaplasia intestinale

Scusate la mia Ansia ma sono tanto preoccupata. Per quale motivo la mia metaplasia è peggiorata. Ho eliminato l'helicobacter dal 2012, il mio istologico 2014 è lo stesso degli anni precedenti e cioè Gastrite cronica superficiale con focale metaplasia intestinale di tipo completo e incompleto a biopsia antro, invece nella biopsia corpo-fondo non c'è la metaplasia. Invece quello che mi preoccupa è l'istologico di quest'anno è: metaplasia intestinale minuto focolaio antrale e poi Gastrite cronica di grado lieve con diffusa metaplasia intestinale completa nel campione inviato come'plica angolare '. Vorrei sapere quanto è peggiorata la mia situazione, che cura potrei fare e ogni quanto è consigliato fare dei controlli. La ringrazio in anticipo

Risposta del 13 giugno 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La sua situazione non è né migliorata, né peggiorata, è stazionaria. Nel suo stomaco esistono delle aree di metaplasia intestinale, che è pur sempre una situazione benigna e quando è completa ha meno probabilità di evolvere. Poiché lei è molto giovane, sono consigliabili controlli ogni due anni.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Microbiota intestinale: un ruolo centrale nella salute
Stomaco e intestino
11 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Microbiota intestinale: un ruolo centrale nella salute