Milza accessoria

28 aprile 2006

Milza accessoria




21 aprile 2006

Milza accessoria

Mi hanno riscontrato in seguito ad una TAC total body una milza accessoria so che è solo una variante anatomica che non ha alcuna conseguenza patologica, però volevo sapere se può essere in qualche modo collegata ad una anemia ferropriva con presenza di microcitemia e anisopoichilocitosi persistente di cui non sono mai riuscita a capire la causa pur avendo effettuato tutte le analisi del caso. Se si che cosa mi consigliate di fare?

Risposta del 28 aprile 2006

Risposta a cura di:
Dott. LUCIO CACCAMO


La milza accessoria non è una malattia. La presenza di Anemia sideropenica microcitica e con anisopoichilocitosi potrebbe essere da riferire alla presenza del tratto talassemico. La Talassemia è una grave malattia genetica che però si esprime (sin da piccoli) solo nella condizine di omozigote. La sua condizione è invece con ogni probabilità quella di eterozigote. Occorre che lei esegua l'elettroforesi dell'emoglobina che determinerà l'eventuale presenza dell'emoglobina fetale e dirà in che quantità essa è presente. Nel caso in cui lei generi figli con un altro portatore del tratto talassemico potrebbe nascere (25% di probabilità ad ogni concepimento) un figlio ammalato di Talassemia. Quindi anche il partner deve fare l'emocromo ed eventualmente l'approfondimento diagnostico del caso.

Dott. Lucio Caccamo
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia toracica
MILANO (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube