Nodulo tiroideo

11 luglio 2012

Nodulo tiroideo




07 luglio 2012

Nodulo tiroideo

buonasera dottore, sono un uomo di 42 anni ultimamente da un esame ecografico doppler mi è stata riscontrata la presenza di un nodulo volevo capire se fosse una cosa su cui preoccuparsi le vorrei fare leggere il referto della Ecografia e delle analisi del sangue: il lobo di dx misura 15, 3 mm, il lobo di sx 15, 6 mm, a SN in sede medio superiore nodulo solido ipoecogeno di mm 7, 6 con ascolarizzazione periferica e spot interno. esami del sangue: TSH 1, 49 rif 0, 35 - 4, 50 FT3 3, 25 rif 2, 30 - 4, 20 FT4 1, 13 rif 0, 80 - 1, 75 Anti - Tireoperossidasi 10, 40 rif 0 - 35 Anti TG 20. 00 rif. 00 - 40 tireoglobulina 8, 73 rif 1, 60 - 60 calcitonina 10 rif. 0 - 40 La ringrazio anticipatamente e le porgo i miei saluti

Risposta del 11 luglio 2012

Risposta a cura di:
Dott. GIANLUCA OCCELLI


Caro Paziente, Il nodulo tiroideo benigno interessa il 4-10% della popolazione adulta con un rapporto femmine / maschi di 4, 3/1 ; fortunatamente solo il 2-3% circa dei noduli tiroidei sono maligni e tra questi oltre il 90% sono curabili. Tra tutti i tumori maligni, quelli della tiroide rappresentano meno dello 0, 5%. La frequenza del cancro nel nodulo singolo varia dal 6 al 20% secondo vari studi.
La scintigrafia, in passato ritenuta elemento diagnostico importante per il sospetto di malignità delle formazioni nodulari, è stata soppiantata in questo ruolo dalla citologia su agoaspirato ed è da riservare alle sole situazioni dove il nodulo sia riscontrato assieme ad un TSH basso per valutare se la sede di autonomia funzionale è il nodulo oppure il resto della ghiandola.
L'esame citologico è indispensabile nello studio di tutte le lesioni nodulari superiori al cm di diametro: la presenza di elementi clinici di sospetto è indicazione alla esecuzione immediata del prelievo per l' esame citologico. La ripetizione routinaria dell’esame citologico su lesioni non sospette non è indicata.
Visti i risultati degli esami ematici ripeterei l'ecografia tra 1 anno salvo complicanze.
Un cordiale salluto

Dott. Gianluca Occelli
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista in Chirurgia generale
Suzzara (MN)

Ultime risposte di Diabete tiroide e ghiandole

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa