Perdita di memoria

04 settembre 2004

Perdita di memoria




30 agosto 2004

Perdita di memoria

Mia mamma ha 68 anni appena compiuti, e da un pò di tempo non la riconosco più per l'improvvisa perdita di memoria che sta manifestando. Cosa ancora più strana se si tiene conto che mia mamma ricordava tutto: nomi degli amici delle figlie e fatti della loro vita, praticamente qualsiasi data di compleanno, notizie e pettegolezzi di ogni genere. Ora non più: nel giorno del suo compleanno ha espresso dubbi sulla data, al che mia sorella le ha detto: é il tuo compleanno, saprai bene quando sei nata! Confonde i giorni della settimana, a volte é convinta che sia domenica e rischiamo che non ci chiami per andare al lavoro, oppure, come é successo questo inverno, ha acceso la stufa a legna, poi se ne é dimenticata e ci ha messo la mano sopra. Spesso dimentica gli ingredienti delle ricette, anche di quelle più frequenti. E così via E' comunque autosufficiente, fa tutte le sue cose come sempre e tiene la casa in ordine e pulita, anche se appena ieri é uscita di casa vestita con la tuta delle pulizie e per fortuna se n'é accorta pirma di arrivare in chiesa. Sinceramente sono un pò preoccupata, e mi chiedo quanto possa influire una cura per la depressione con Seropram che sta facendo già da un anno. Grazie fin d'ora della cortese risposta

Risposta del 04 settembre 2004

Risposta a cura di:
Dott. ROCCO TOTARO


Gentilissima sig. Ra,
i sintomi che riferisce di sua madre sono purtroppo un segno importante di declino cognitivo che probabilmente andranno lentamente peggiorando. Tuttavia per una diagnosi ed una prognosi corretta le consiglio di recarsi presso il centro UVA (unità valutativa Alzheimer ) della sua città in modo da instaurare una adeguata terapia.

Dott. Rocco Totaro
Medico Ospedaliero
Clinica Neurologica
L'AQUILA (AQ)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa