Pericolo contagio sangue infetto

13 giugno 2020

Pericolo contagio sangue infetto




09 giugno 2020

Pericolo contagio sangue infetto

Gentilissimi Dott. , vorrei un parere su un episodio che mi ha scatenato un pó di preoccupazione. Ho parcheggiato l'auto in un parcheggio e appena sono uscita accidentalmente ho calpestato una siringa, indossavo scarpe aperte, non mi sembra di essermi punta ma la siringa mi ha comunque toccato il piede. Esiste qualche possibilità di contagio? La siringa era stata lasciata lì da poco perché non era sporca di terra e accanto c'era ancora il cappuccio dell'ago ed un fazzoletto sporco di sangue.

Risposta del 13 giugno 2020

Risposta a cura di:
Dott.ssa ESTER MATRONA CUTILLO


Salve, da quanto lei ha esposto può darsi che non si sia contagiata, però per essere più tranquilla potrebbe fare dal siero un prelievo per anticorpi HCV, HIV ed anti Covid 19 a tempo “zero” cioè appena punta ; ma credo che già sia trascorso qualche giorno. A questo punto aspetti 15 giorni e fa il prelievo suddetto, poi un altro ad un mese un altro a tre mesi ed infine a 6 mesi.

Ester Matrona Cutillo
Casa di cura privata
Specialista in Patologia clinica
Caserta (CE)

Ultime risposte di Malattie infettive

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube