Posso baciare il mio ragazzo che ha contratto la mononucleosi?

14 febbraio 2005

Posso baciare il mio ragazzo che ha contratto la mononucleosi?




11 febbraio 2005

Posso baciare il mio ragazzo che ha contratto la mononucleosi?

Salve, il mio ragazzo ha contratto la malattia della Mononucleosi, che si e' manifestata il primo di gennaio 2005. Vorrei sapere dopo quanto tempo potrei nuovamente baciarlo

Risposta del 14 febbraio 2005

Risposta a cura di:
Dott. VITO DE CARO


POTRAI BACIARLO QUANDO DALLE INDAGINI EMATOLOGICHE (EBV IN FLUORESCENZA) RISULTERANNO
PRESENTI LE IMMUNOGLOBULINE IgG E ASSENTI LE IMMUNOGLOBULINE IgM.

Dott. Vito De Caro
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Patologia clinica
Medico Ospedaliero
NAPOLI (NA)

Risposta del 14 febbraio 2005

Risposta a cura di:
Dott. MARCO POZZI


Beh. . . mi sa che dovà correre qualche rischio se vuole ribaciare il suo fidanzato!
Il virus della Mononucleosi può persistere a lungo nell'organismo e può essere emesso con la saliva anche per più di un anno dopo una Mononucleosi acuta. Inoltre il virus della Mononucleosi (EBV) si può riscontrare nella saliva in modo saltuario periodicamente per tutta la vita, in assenza di sintomi clinici, anche in soggetti che non hanno fatto la classica Mononucleosi. L'infezione da EBV è molto diffusa nella popolazione (circa il 90% delle persona sopra i 30 anni presenta anticorpi contro EBV) e in circa il 15-20% di questi soggetti si può isolare il virus nella saliva.
Mi sembra pertanto evidente che baciarne un altro non la esimerebbe da rischi!!!
Magari eviterei di baciarlo fino a quando ha evidenti sintomi clinici di tonsillite maleodorante.

Dott. Marco Pozzi
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Malattie infettive
Medico Ospedaliero
FIRENZE (FI)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa