Problema col glande

15 luglio 2008

Problema col glande




11 luglio 2008

Problema col glande

salve gentile dottore, sono un ragazzo di 16 anni che in vista dei suoi primi rapporti sessuali voleva capire una cosa. ho notato che, apparte avere una ipersensibilità al glande (che però a quanto ho letto su internet dovrebbe sparire gradualmente col toccarlo), faccio fatica a liberare il glande dalla pelle ( in poche parole scappellarmi, non trovo altre parole, perdonate la mia volgarità). cioè, quando il pene è flaccido è facile rendere libero il glande, ma quando è eretto è doloroso e quasi impossibile, infatti ho provato a farmi venire un erezione con il glande scoperto e, benchè poi da eretto il pene fosse scoperto, mi faceva male ed era tutto rosso! probabilmente ho il frenulo corto o troppa pelle sull' estremità del pene che mi impedisce di liberare il glande. E' così? è un grosso problema? come rimediare? vi prego di rispondermi, sono veramente proccupatissimo. . .

Risposta del 15 luglio 2008

Risposta a cura di:
Dott. GAETANO DONATELLI


Non si deve preoccupare, si potrebbe trattare di fimosi prepuziale pertanto necessita di una visita uro-andrologica e se occorre dovrà fare un piccolo interventino in anestesia locale (circoncisione) per liberare il grande da questo restringimento così dopo non avrà più dolore nè impedimenti durante i rapporti sessuali.
Cordiali saluti

Dott. Gaetano Donatelli
Medico Ospedaliero
Specialista in Andrologia
Specialista in Urologia
FERMO (AP)

Ultime risposte di Salute maschile




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube