Prolattina ed androstenedione

25 gennaio 2005

Prolattina ed androstenedione




22 gennaio 2005

Prolattina ed androstenedione

Gentili Dottori sono una ragazza di 26 anni. il mio medico mi ha prescritto eco ovaie e dosaggio ormonale per escludere ovaio policistico che potrebbe essere la causa di una peluria un po' eccessiva sulla pancia, pelle del viso irritata, forfora e qualche brufolo di troppo. Premetto che il mio ciclo mestruale è perfetto! Ecografia negativa, esami del sangue tutto bene tranne per prolattina: 441 (55-425) e androstenedione: 3. 42 (0. 8-3. 2). Secondo voi potrebbero essere questi la causa dei fastidi che ho? da cosa potrebbero essere causati questi valori, una volta escluso ovaio policistico? quale rimedio? Grazie mille e buon lavoro, francesca

Risposta del 25 gennaio 2005

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE PASTORE


Come va il suo intestino ?

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
JESI (AN)

Risposta del 25 gennaio 2005

Risposta a cura di:
Dott.ssa ANNA SASSANELLI


le lievi discrepanze ormonali potrebbero essere la causa dell'irsutismo (aumento della peluria), e anche dell'eccessivo sebo cutaneo (forfora, brufoli), pur senza causare alterazioni del ciclo mestruale.
esistono molte altre cause, oltre l'ovaio policistico, che è la più frequente: disturbi funzionali dell'asse ipotalamo-ipofisi-ovaio (spesso solo immaturità legata all'età. . . Da quanti anni hai la mestruazione?), anovulazione, eccesiva attività fisica (accade, ad esempio in molte atlete), distrubi dell'alimentazione, con eccessivo calo o incremento ponderale ( Bulimia, Anoressia ), Ansia, Depressione. .
Interessante conoscere il rapporto androstenedione/estradiolo, e quello FSH/LH, per orientarsi meglio. Inoltre, il livello della prolattina può essere vario nei diversi momenti della giornata, se poco prima si è avuto un rapporto sessuale, o se non è stato eseguito con "ago a dimora" (cioè tenuto in vena qualche minuto prima di prelevare il sangue). Utile ripetere il dosaggio ormonale, in decima giornata
Finchè le mestruazioni sono regolari, un buon dermatologo saprà gestire i problemi "estetici". Un estroprogestinico (pillola anticoncezionale), a medio -basso dosaggio, potrebbe essere un aiuto importante.

Dott. Ssa Anna Sassanelli
BARI (BA)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa