Reflusso laringo faringeo

11 agosto 2021

Reflusso laringo faringeo




06 agosto 2021

Reflusso laringo faringeo

Gent. Dottore, Da circa un mese soffro di reflusso laringo faringeo diagnosticato attraverso laringoscopia. Le manifestazioni fastidiosissime sono tutte a carico della gola ovvero senso di costrizione alla base della lingua e alla base della gola come se una mano stringesse produzione di muco e sensazione di mucose secche. Attualmente assumo pantoprazolo da 40mg al mattino, refluxan dopo i pasti e prima di coricarmi e vea oris puffi in gola. Ma i sintomi non migliorano e gli spasmi, la sensazione di gola chiusa sono insopportabili. A Suo parere la terapia va bene i va modificata o integrata? Vivo in Sicilia dove viviamo da 2 mesi con temperature di 40°, pensa ci possa essere un collegamento? Ho sentito parlare di pepsino spray e di prodotti con acido ialuronico, pensa possano essermi di qualche aiuto, oltre ad un ansiolitico che ho deciso di prendere?Mi perdoni se mi sono dilungata ma il disturbo condiziona in negativo la qualità di vita. La ringrazio anticipatamente se potrà rispondermi. Cordiali Saluti. Isabella

Risposta del 11 agosto 2021

Risposta a cura di:
Dott. DOMENICO MADAMA


raddoppierei per una mesata il pantppazolo, cioè 1 mattino a stomaco vuoto ed una sera prima di coricarsi

Dott. Domenico Madama


Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Flora intestinale e farmaci: dal bioaccumulo alla trasformazione chimica
Stomaco e intestino
17 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Flora intestinale e farmaci: dal bioaccumulo alla trasformazione chimica
Obesità: un problema tutto italiano
Stomaco e intestino
13 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Obesità: un problema tutto italiano