Ritardo mestruale dopo isterosalpingografia

08 gennaio 2019

Ritardo mestruale dopo isterosalpingografia




Domanda del 02 gennaio 2019

Ritardo mestruale dopo isterosalpingografia


Volevo chiedervi se l’isterosalpingografia può provocare dei ritardi nel ciclo mestruale. Ho effettuato l’esame il 7/12 e nei giorni seguenti ho avuto delle perdite ematiche. Oggi sono in ritardo di 4 giorni rispetto al solito.
Dovrei contare le perdite post esame come un nuovo ciclo?
Risposta del 08 gennaio 2019

Risposta di:
Dott.ssa ANNALISA PINI


l'isterosalpingografia , di solito, viene svolta, nei primi giorni del ciclo; calcolando la data dell'ultima mestruazione come primo giorno del ciclo, di solito si svolge entro la decima giornata dall'inizio del ciclo. quindi, dalla tua domanda, se nei giorni seguenti hai avuto delle perdite, dovremmo capire se queste erano un ciclo mestruale o meno. lo potremmo capire, sapendo esattamente le date della mestruazione di novembre e di quella di dicembre. dopo una isterosalpingografia , il mezzo di contrasto viene spinto nelle tube consentendone la visualizzazione. se le tube fossero risultate aperte, questo consentirebbe un passaggio di un ovulo attraverso la tuba, quindi , in caso di amenorrea secondaria, cioè di mestruazioni assenti, sarebbe il caso di effettuare un test di gravidanza , che ti auguro sia positivo,

Dott.ssa ANNALISA PINI
Medicina generale convenz.
Ancona (AN)
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Salute femminile


Vedi anche:


Potrebbe interessarti