Scolo faringeo

18 febbraio 2008

Scolo faringeo


Tags:


15 febbraio 2008

Scolo faringeo

salve, soffro di persistente scolo di muco dal retro del naso fino alla gola, obbligandomi a continue deglutizioni. Il fastidio è molto accentuato la mattina al risveglio, poi durante la giornata si attenua, ma rimane sempre presente. Ho notato che il fastidio permane dall'operazione di tonsillectomia avvenuta 3 anni fa. A quali esami dovrei sottopormi per liberarmi da questo sintomo? Grazie

Risposta del 18 febbraio 2008

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO GEDDA


Prima di eseguire qualsiasi esame, deve eseguire una visita otorinolaringoiatrica.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)



Ultime risposte di Malattie infettive



...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
HIV, parliamone ancora
Malattie infettive
12 giugno 2024
Notizie e aggiornamenti
HIV, parliamone ancora
Covid-19: l’impatto sulla funzione cognitiva
Malattie infettive
12 aprile 2024
Speciale Coronavirus
Covid-19: l’impatto sulla funzione cognitiva
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa