Sindrome di gilbert

22 aprile 2005

Sindrome di gilbert




Domanda del 21 febbraio 2005

Sindrome di gilbert


Gentile dottore, ho 28 anni. Da quando avevo 10-11 anni ho cominciato ad avere, molto raramente, degli svenimenti senza causa apparente. Dopo le analisi mi hanno diagnosticato la sindrome in oggetto. Inoltre ho sempre il ferro basso, l'anno scorso ho dovuto procedere ad un trattamento a seguito di una forte crisi di Anemia . Le scrivo perche' da qualche anno, quelle crisi di svenimento sono diventate piu' frequenti (almeno una volta all'anno) e si accompagnano ad ore di diverse crisi di vomito con conati a secco, che mi passano solo con gli antiemetici, e qualche linea di febbre. Pensa che si tratti di fenomeni collegati? Cosa posso fare per prevenire queste crisi?
La ringrazio ,
Lidia
Risposta del 22 aprile 2005

Risposta di:
Dott. MARIO ROMANO


La sintomatologia da Lei riferita non è imputabile alla sindrome di Gilbert.
Distinti saluti

Dott. Mario Romano
Medico Ospedaliero
Specialista in Malattie del fegato e del ricambio
Specialista in Medicina interna

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Potrebbe interessarti