Sospensione da xanax

05 maggio 2015

Sospensione da xanax




29 aprile 2015

Sospensione da xanax

Ho sospeso dopo 7 mesi di Xanax 0, 50 mg. l'assunzione di questo psicofarmaco, dopo qualche giorno ho iniziato ad avere dei sintomi tipici dell'Influenza (stanchezza alle gambe, bocca amara al mattino, occhi lucidi) e una pressione alla testa. Sono passati circa 10 giorni dal manifestarsi dei sintomi e dopo aver contattato il neurologo, mi ha detto che e'normale sia per la disintossicazione del farmaco nonche'per il cambio stagione. A questo punto mi chiedo visto che cio'mi crea anche problemi di vita quotidiana soprattutto negli spostamenti da casa cosa posso fare per alleviare cio'? Infine in una settimana ho notato anche un calo di peso di 0, 500 kg.

Risposta del 05 maggio 2015

Risposta a cura di:
Prof. LUCIANO CONTI


Se ha sospeso lo Xanax da un giorno all'altro, è probabile che i disturbi che lamenta possano essere in larga misura causati dalla sospensione del farmaco: se sono stati assunti per diversi mesi, è buona regola non interromperne l'assunzione da un giorno all'altro ma ridurre gradualmente le dosi in 20-30 giorni.
Non trascurerei l'ipotesi che i disturbi per cui hai assunto lo Xanax non siano completamente risolti e che perciò quello che avverte sia legato al disturbo di base. Questi farmaci, infatti, agiscono sui sintomi dell'Ansia ma non ne curano le cause.


Prof. Luciano Conti
Universitario
Specialista in Psichiatria
PISA (PI)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube