Sospetta occlusione intestinale

16 maggio 2017

Sospetta occlusione intestinale




14 maggio 2017

Sospetta occlusione intestinale

Da circa 1 mese ho la sensazione di avere l'addome pieno e gonfio, alveo irregolare caratterizzato da feci
poche e pastose oppure della grandezza di un migliolo, per ora ho solo fatidio generalizzato e più intenso nel quadrante destro. Ho preso una bustina di macrogol ma ho avuto un forte fastidio a destra. Per questo non ho continuato con il trattamento sotituendo con 1 cucchiaio di olio la mattina e continuando a mangiare regolarmente ma in minor quantità.
Circa tre anni fa sono stata sottoposta ad interventi chirurgici per resezione del sigma secondo hartmann e successiva ricanalizzazione dopo 3 mesi a seguito di perforazione diverticolare del sigma. Ho avuto episodi simili ma mai di tale durata e trattati con macrogol, 1 bustina la sera.
Da clisma opaco eseguito circa 10 mesi fa la progressione del fluido è risultata regolare pur avendo l'ultima parte dell'intestino contorta. Essendo fuori per lavoro vorrei chiedervi se sulla base dei sintomi descritti è il caso di rivolgermi ad un pronto soccorso o poter aspettare ancora, magari
correggere con la dieta, se potreste indicarmela).
Nell'attesta di un vostro riscontro vi saluto cordialmente.

Risposta del 16 maggio 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Le suggerisco di provvedere alla pulizia del colon con le stesse bustine di macrogol, assunte sempre con molta acqua.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa