Sospetto hiv

03 febbraio 2019

Sospetto hiv


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


29 gennaio 2019

Sospetto hiv

Ho una gran paura di aver contratto l’Hiv: dopo un rapporto a rischio 6 mesi fa, ho avuto mal di gola e tosse dopo due settimane in piena estate e contemporaneamente ho cominciato ad avere prurito frequente al collo. A quel punto ho fatto un test salivare a 4 mesi per l’hiv con esito negativo.
Avendo sempre questo prurito ho fatto i normali esami del sangue e sono risultate le Ige alte a 498 e tutto il resto nella norma, a questo punto ho fatto tutti i test allergologici con esito negativo. So che le Ige alte sono sintomo di Hiv, è vero? Cosa dovrei fare?


Risposta del 03 febbraio 2019

Risposta a cura di:
Dott. ANGELO MICHELE CARELLA


Per maggiore tranquillità ripetersi il test HIV.
Probabilmente deve rivedere la sua dieta ed eventuali farmaco che prende. Trattasi certa. Certamente di uno stato allergico.
Per maggiore tranquillità fare anche una ecografia addominale ed una RX TORACE
Cari saluti
Amcarella

Dott. Angelo Michele Carella
Medico Ospedaliero
Specialista in Oncologia
Specialista in Ematologia
Genova (GE)

Ultime risposte di Malattie infettive

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
30 luglio 2021
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi
Variante Delta, ecco le 10 regole da seguire
Malattie infettive
22 luglio 2021
Speciale Coronavirus
Variante Delta, ecco le 10 regole da seguire
Covid-19, intelligenza artificiale, un aiuto alla ricerca
Malattie infettive
15 luglio 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, intelligenza artificiale, un aiuto alla ricerca