Spermiogramma e autoimmunità

25 settembre 2019

Spermiogramma e autoimmunità




14 febbraio 2017

Spermiogramma e autoimmunità

Salve dottore,
ho 39 anni e ho scoperto qualche anno fa di avere il Lupus Erimatoso Sistemico. In generale sto abbastanza bene. Poco tempo fa ho avuto una febbre prolungata dovuta, pare, ad una prostatite (PET TAC) accompagnata ad infezione di E. Coli nello sperma, verificata con uno spermiogramma a dicembre. Dopo la terapia antibiotica ho ripetuto l'esame (ca. un mese e mezzo dopo) e ciò che ne è venuto fuori mi preoccupa. Le riporto i valori del referto, spero possa darmi un suo parere.
Volume 3. 5 ml
Aspetto disomogeneo per coag. Colore grigiastro
Viscosità normale
Fluidificazione (in minuti) < = 15 pH 7. 6
Concentrazione spermatozoi / mL 60 x 10*6
Numero totale spermatozoi 210 x 10*6
Motilità h 00. 45 totale 68% progressiva 58%
Rare cellule tonde nucleate
Mar test Negativo
MORFOLOGIA
Spermatozoi normali 7 %
" acefali
" macrocefali 1 %
" testa amorfa 68%
" testa affusolata 12 %
" testa piriforme 1%
" testa doppia
" testa rotonda 1%
" residuo citoplas. 4 %
" collo 1%
" coda
" divisione incompleta 1%
" patologia acrosoma 4 %
WHO, 2010. Ospedale regionale san Salvatore di L'aquila.

La ringrazio e la saluto cordialmente.
Paolo

Risposta del 25 settembre 2019

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA MILITELLO


Salve, con tutti i limiti di un consulto on-line lo spermiogramma che riporta è uno spermiogramma che può permettere una gravidanza per vie naturali

Dott. Andrea Militello
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Specialista in Andrologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Salute maschile

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube