Superare un lutto

22 gennaio 2008

Superare un lutto




17 gennaio 2008

Superare un lutto

Gentile Dott, le scrivo per avere un parere sul comportamento di mia suocera. sei mesi fa ha perso la mamma, improvvisamente a causa di un aneurisma cerebrale che non le ha lasciato scampo, nel giro di un giorno sen'è andata, e da li sono iniziati i problemi, all'inizio era comprensibile il suo stato d'animo, continui pianti, isolamento ma con il passare del tempo la situazione non è migliorata, ogni volta che ci incontriamo inizia a piangere e parla ore e ore della madre, ma non ne parla mai come una cosa passata, ne parla sempre come se fosse successo lo stesso giorno, e poi è fossilizzata sugli stessi argomenti che ogni volta ripete, la morte della madre, il padre che è rimasto vivo e soffre, l'aneurisma. sono sempre gli stessi argomenti e se uno cerca di cambiare discorso lei in un modo o nell'altro ritorna sempre li con gli stessi argomenti. la mia paura è che non sia riuscita a superare il fatto e che da questo stato di dolore lecito, si possa passare presto a un caso di depressione più problematica. cosa possiamo fare noi per aiutarla? mi affido a lei per un consiglio competente e la ringrazio. Cristina

Risposta del 22 gennaio 2008

Risposta a cura di:
Dott. CESARE PARLATO


Sarebbe interessante conoscere l'età della signora. Consiglierei una visita specialistica psichiatrica; è possibile che la signora necessiti di una psicoterapia e/o di una terapia farmacologica antidepressiva.

Dott. Cesare Parlato
Specialista attività privata
Specialista in Neurologia
Specialista in Psichiatria
MANTOVA (MN)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa