Tas, ves e proteina c reattiva

15 giugno 2006

Tas, ves e proteina c reattiva


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


12 giugno 2006

Tas, ves e proteina c reattiva

Egregio dottore, ho un uomo di 32 anni, pratico pochissima attività fisica e lavoro sedentario(impiegato). Ho effettuato varie analisi e ho riscontrato questi valori che mi appaiono preoccupanti: TAS 420 (max valore 200) - proteina C reattiva 2, 12 (max valore 0, 50) - VES 12 (max 14). Poichè da piccolo per molti anni avevo la TAS alterata e mi prescrivevano ogni anno punture di dianomoccillina, ora da grande vorrei capire cosa potrebbe derivare tali fattori alterati anche per il fatto che le punture risolvevano il problema solo momentaneamente. GRAZIE

Risposta del 15 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Cara signora, l'unico valore da prendere in considerazione è la PCR hs che indica una flogosi metabolica, e quindi una sindrome metabolica in atto, Questa va combattuta con la dieta e l'attività fisica. per scendere di peso, Gli altri dati non hanno alcuna importanza.
PREGO.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa