Tiroide e ciclo

24 settembre 2006

Tiroide e ciclo




19 settembre 2006

Tiroide e ciclo

Una disfunzione nella tiroide puo portare ad un ritardo del ciclo mestruale?

Risposta del 23 settembre 2006

Risposta a cura di:
Dott.ssa SILVIA RILLI


si

Dott. Ssa Silvia Rilli
Specialista convenzionato

Risposta del 24 settembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI



Certamente, la ghiandola tiroidea fa parte dell'asse HPA, Hypothalamic Pituitary Adrenal axis nelle sue funzioni, la PNEI, psiconeuroendocrinoimmunologia, quindi qualsiasi alterazione in questo asse porta ad una disfunzione dell'organismo. In ogni caso, si deve sempre individuare la causa ed il motivo perciò si manifestano i sintomi, anche se vaghi e aspeifici. Nelle alterazioni del ciclo mestruale, la caduta dei capelli, si deve sempre ricercare il modo in cui funziona di tutto l'asse HPA. Si deve sempre considerare anche che il tessuto adiposo, è costituente di questo asse, quindi una alterazione di questo influisce, tutto l'asse. Il tessuto adiposo produce circa 26 proteine con effetto endocrino. Basta pensare alla iperinsulinemia, che può essere causa dell'ovaio policistico, soprattutto nelle adolescenti, utilizzare la "pillola" in questi casi, interromperebbe la funzionalità di tutto l'asse creando un disequilibrio.
Come vede, un semplice ritardo del ciclo mestruale, porta molto lontano nella ricerca delle cause.
Saluti.

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MASSA (MS)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube