Tiroidite di hashimoto e carenza di vitamina d

14 settembre 2021

Tiroidite di hashimoto e carenza di vitamina d




10 settembre 2021

Tiroidite di hashimoto e carenza di vitamina d

Tiroidite di hashimoto e carenza di vitamina d Ho 55 anni e, da oltre 25, soffro di tiroidite di Hashimoto. Continuo ad assumere Eutirox (attualmente 50mg) e sono affetta anche da osteoporosi e ipercolesterolemia. Dalle ultime analisi al sangue, eseguiti circa due settimane fa, sono stati rilevati i seguenti valori: FT3: 2, 62 FT4: 1, 19 TSH: 1, 149 25-OH Vitamina D: 19, 1 Calcio plasmatico: 9, 6 Magnesio: 2, 2 Colesterolo totale: 228 Colesterolo LDL: 146 È vero che l'assorbimento di vitamina D viene inibito dall'assunzione della tiroxina? Per integrare tale vitaminaD ho già assunto un flaconcino di "Di base" da 25. 0000 ui. Vorrei sapere se sia il caso di continuare ad assumere la vitamina D in un'unica soluzione (ogni 15 giorni o una volta al mese) o se prenderla quotidianamente, associata alla vitamina K2, ed in quale dosaggio. Confidando in una vostra tempestiva risposta, vi ringrazio e vi saluto cordialmente.

Risposta del 14 settembre 2021

Risposta a cura di:
Dott. FILIPPO BROCADELLO


Buongiorno, la levotiroxina (eutirox) va assunta sempre possibilmente a stomaco vuoto per evitare di comprometterne l'assorbimento. Ma l'assetto tiroideo è nella norma. Altrettanto invece non si può dire di colesterolo e vitamina D. La frazione di colesterolo "cattivo" LDL risulta troppo alta pertanto dovrebbe provare per un periodo di due o tre mesi a stare attenta al regime alimentare e poi ricontrollarne i valori. Se non riesce ad abbassarlo adeguatamente solo con lo stile di vita (dovrebbe scendere sotto 100 mg/dl) andrebbe preso in considerazione un intervento che può essere inizialmente di tipo non farmacologico (integratore) e poi se non dovesse ancora essere sufficiente di tipo farmacologico. La vitamina D visti i valori molto bassi deve continuare a integrarla probabilmente anche alzandone la posologia.
Cordiali saluti

Dott. Filippo Brocadello
Specialista attività privata
Specialista in Scienza dell'alimentazione
PADOVA (PD)


Ultime risposte di Diabete tiroide e ghiandole

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Diabete di tipo 2, la prevenzione è fondamentale
Diabete tiroide e ghiandole
14 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Diabete di tipo 2, la prevenzione è fondamentale
Tiroide: una ghiandola fondamentale per il metabolismo
Diabete tiroide e ghiandole
03 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Tiroide: una ghiandola fondamentale per il metabolismo
Diabete tipo 2, una dieta sana con frutta intera riduce il rischio
Diabete tiroide e ghiandole
04 luglio 2021
Notizie e aggiornamenti
Diabete tipo 2, una dieta sana con frutta intera riduce il rischio