Tunnel carpale intervento

04 settembre 2014

Tunnel carpale intervento




31 agosto 2014

Tunnel carpale intervento

Buongiorno,
soffro da qualche anno della sindrome del tunnel carpale a entrambe le mani. L'elettromiografia lo conferma e mi è stato consigliato l' intervento almeno alla mano destra. Proprio la destra di recente è peggiorata notevolmente; forse per il mio stato di obesità o forse anche perché sto entrando in menopausa. In un negozio di ortopedia ho acquistato un'ortesi per immobilizzare il polso destro durante la notte perché il dolore che mi sveglia nel sonno è diventato insopportabile. Purtroppo ho speso inutilmente i miei soldi poiché si è rivelato assolutamente inutile. Ho risolto il problema del dolore notturno con una stecca fatta da me che fisso tutte le sere con una benda. A parte la mia perplessità riguardo il fatto che un attrezzo casalingo sia più efficiente di uno strumento acquistato in un negozio professionale, può essere utile portarlo anche durante il giorno? E' uno strumento solo conservativo o posso avere speranze di migliorare? Lo streching può aiutarmi? Riassumendo in una sola domanda: c'è qualcosa che posso fare per rimandare o (sarebbe meglio) evitare l'intervento?
Ringrazio per il tempo e l'attenzione e porgo cordiali saluti

Risposta del 04 settembre 2014

Risposta a cura di:
Dott. ETTORE PIERO VALENTE


Per far diagnosi certa di STC oltre a quello che riferisce è necessaria una vista medica dove esclude qualsiasi altra natura del suo problema. Per quanto riguarda il tipo di ortesi sarebbe stato meglio farsi consigliare dal suo medico quale tipo di ortesi da comprare ne esistono tanti ed alcuni hanno la caratteristica di quello che si è costruita da sola. Per quanto riguarda una eventuale conferma della STC l'intervento viene deciso da un'esperto della mano dopo appropiata visita clinica.

Dott. ettore piero valente
Medico Ospedaliero
Specialista in Ortopedia e traumatologia
MONTEROTONDO (RM)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube