Il pap-test diventa moderno

24 giugno 2009
News

Il pap-test diventa moderno


Il pap-test si rinnova e si aggiorna con le tecniche molecolari: il nuovo test per individuare il Papillomavirus (HPV), si chiama Full pap test ed è stato allestito dal Centro Analisi A. Fleming di Brescia. Associa in modo innovativo il pap-test in fase liquida, il test molecolare per individuare l'HPV e la determinazione dei marcatori p16 e L1, unici fattori oggi in grado di segnalare se la trasformazione neoplastica è già avvenuta, o se esiste una possibilità di guarigione spontanea. "Sulla base dei risultati della più moderna medicina di laboratorio - spiega Roberto Colombo, responsabile sanitario del Centro analisi A. Fleming - abbiamo deciso di guardare al ciclo vitale del Papillomavirus per stabilire la possibile evoluzione in senso aggressivo neoplastico o, al contrario, la risoluzione e guarigione dell'infezione. I marcatori specifici che individuano lo stato della malattia sono p16 ed L1 - sottolinea Colombo - Il marcatore p16 evidenzia le potenzialità oncologiche e aggressive del virus, dunque  predittivo di un aggravamento della malattia, mentre il marcatore L1 esprime il potenziale di guarigione spontanea" (S.Z.)

Adnkronos salute * 2 aprile 2009




Notizie e aggiornamenti:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube