Over 75: un americano su quattro è ancora sessualmente attivo

06 dicembre 2013
News

Over 75: un americano su quattro è ancora sessualmente attivo



Un quarto degli americani di età compresa tra i 75 e gli 85 anni ha fatto sesso nell'ultimo anno, così come lo ha fatto la metà di chi è tra i 65 e i 75 e i tre quarti di chi ha tra i 57 e i 64 anni. Lo dimostra uno studio, che sarà pubblicato sul New england journal of medicine, condotto da un team di studiosi dell'università di Chicago.

La ricerca ha rilevato che è vero che l'interesse per il sesso diminuisce intorno ai 70 anni, ma molti continuano a trascorrere momenti felici in camera da letto anche molto tempo dopo i 70 e, soprattutto, chi smette di avere relazioni sessuali non lo fa per scelta ma a causa delle cattive condizioni di salute (le persone in buona salute hanno il doppio delle probabilità di fare sesso) o per la mancanza di un partner.

Intervistando migliaia di uomini e donne di tutti gli Stati Uniti, i ricercatori hanno inoltre scoperto che sono soprattutto le donne anziane a essere sessualmente meno attive rispetto agli uomini per via della mancanza di un partner.

A proposito poi degli acciacchi che l'età porta con se, la metà di chi ha dichiarato agli studiosi di fare sesso ha riferito anche di aver avuto almeno un problema sessuale: il 37 per cento degli uomini ha avuto problemi con la disfunzione erettile e il 43 per cento delle donne un calo del desiderio. Circa il 34 per cento delle donne sessualmente attive ha anche detto di non essere in grado di raggiungere l'orgasmo.

Tags:


Notizie e aggiornamenti:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa